Un ulivo secolare del Gargano a Papa Francesco: il dono dei bambini di Cagnano Varano in segno di pace

L’albero di oltre 6 metri, consegnato ieri in Piazza San Pietro, in occasione dell’Udienza Generale del mercoledì, sarà piantato nei Giardini vaticani

Un ulivo secolare del Gargano di oltre 6 metri sarà piantato nei Giardini vaticani. È il regalo che i bambini della scuola elementare di Cagnano Varano hanno consegnato a Papa Francesco. La bellissima iniziativa ha coinvolto la parrocchia di San Francesco, l’associazione “La montagna del sole” e l’Associazione trekking acquatico e i coetanei di Carpino e Ischitella, nel foggiano, e quelli di Milano e di Salvaterra (Reggio Emilia),

“Amicoulivo, albero dell’amicizia”, questo il nome del progetto nato nel 2016 con il primo un vero e proprio ‘girotondo dell’amicizia’ attorno ad un ulivo, con il suo forte simbolismo di pace. Tre anni fa, a Milano, si è svolto il primo girotondo attorno ad un albero millenario, depositato in piazza Leonardo Da Vinci. L’ulivo secolare, dal diametro di 3 metri, è stato donato durante l’udienza generale a papa Francesco come segno di speranza per il mondo.