Salta corsa buoi a Chieuti, la Prefettura di Foggia boccia il piano sicurezza del Comune. Stop alla tradizionale “Carrese”

La Prefettura di Foggia ha bocciato il piano di sicurezza del Comune di Chieuti per la “Carrese”, la tradizionale corsa dei buoi legata al culto di San Giorgio. Qualche giorno c’è stata una polemica sul finanziamento della Regione Puglia, dopo l’evento tragico che è costato la vita ad un anziano travolto da un animale in corsa. A lavorare sulle ipotesi di reato di maltrattamento e omicidio colposo, la Procura di Foggia, guidata da Ludovico Vaccaro, già procuratore capo a Larino nel 2015 quando si decise per lo stop alle Carresi molisane. Nelle scorse settimane, oltre 50 avvisi di garanzia sono stati spiccati dalla Procura.

Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/immediatonet