Shock a Foggia, sassaiola contro autobus in corsa. “A rischio incolumità dei passeggeri”

“Il danno provocato graverà in parte su Ataf SpA per l’aspetto economico ma anche sull’utenza”

Sassaiola contro autobus Ataf in corsa. La denuncia arriva dalla stessa azienda attraverso una lettera indirizzata a sindaco, questore e comandante provinciale dei carabinieri di Foggia.

“Nei giorni 18 e 20 febbraio, due autobus in via Imperiale (Linea 7) e in viale Europa (Linea 16) sono stati bersaglio di atti vandalici da parte di ignoti con lancio di sassi che hanno provocato la rottura dei vetri dei mezzi e la conseguente soppressione delle due linee”, denunciano dall’azienda di via Motta della Regiona.

“Tali atti vandalici, oltre a mettere fuori uso il mezzo, con conseguente interruzione del servizio pubblico, possono compromettere, l’incolumità dei conducenti e dei passeggeri. Il danno provocato graverà in parte su Ataf SpA per l’aspetto economico ma anche sull’utenza in quanto i mezzi dovranno restare fermi, a causa dei pesanti danneggiamenti subiti, prima di poter procedere alla reimmissione in servizio”.

“Se questi gesti sconsiderati continueranno a verificarsi, a nulla serviranno i sacrifici e gli sforzi compiuti da Ataf SpA che, seppure tra tante difficoltà, continua a mantenere l’impegno di garantire un servizio di trasporto pubblico adeguato alle aspettative della collettività e l’Azienda si vedrà costretta a modificare i percorsi delle Linee di collegamento tra il centro cittadino e il quartiere CEP con conseguenti disservizi per gli abitanti della suddetta zona”.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come



In questo articolo: