Allarme tubercolosi a Foggia, rintracciato gambiano fuggito dall’ospedale

L’uomo era in cura all’ospedale Colonnello D’Avanzo quando si è allontanato dal reparto

È stato affidato alle cure dei sanitari foggiani Joof Suwaibou, cittadino cambiano di 34 anni, affetto da tubercolosi che si sarebbe allontanato dall’ospedale di Foggia contro il parere dei medici.

A lanciare l’allarme, qualche giorno fa, è stata la Questura di Salerno, dopo l’allontanamento del migrante dal reparto in cui era ricoverato per a una forma di tubercolosi polmonare contagiosa.

in alto, l’ospedale D’Avanzo di Foggia