Prostituzione minorile a Foggia e sequestro di persona di giovani ragazze, sei persone fermate da polizia

Provvedimento nei confronti di cittadini di etnia Rom residenti presso un campo nomadi del capoluogo

Riduzione e mantenimento in stato di servitù, induzione e sfruttamento della prostituzione minorile e sequestro di persona ai danni di giovani ragazze minorenni. La Polizia di Stato di Foggia ha eseguito sei provvedimenti di fermo, emessi dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Bari e dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei minori di Bari, nei confronti di cittadini di etnia Rom residenti presso un campo nomadi di Foggia. Maggiori dettagli saranno forniti nel corso della giornata.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come



In questo articolo: