Un mese tutto dedicato ai più piccoli, Lunabus di Foggia chiude in festa il campus estivo ad Accadia

lunabus foggia accadia
Si concluderà ad Accadia domani, venerdì 19 agosto, con una festa finale, dalle 10 alle 12,30, un mese intero dedicato ai bambini fortemente voluto dal sindaco Pasquale Murgante. Il “campus estivo” si è svolto in un luogo recuperato e ritrovato, lo spazio dell’ex macello di Accadia, che oggi presenta un ampio cortile coperto e intorno a questo sale e servizi e che dal 18 luglio scorso ha ospitato una media di 50 bambini, dai 3 agli 11 anni, dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 12,30.

La ludoteca itinerante LUNABUS, dell’Associazione Cultura e Ambiente di Foggia, che ha avuto l’incarico di gestire il campus estivo, ha attrezzato lo spazio con una vera ludoteca multiarea: grandi gonfiabili, laboratori della creatività, giochi morbidi per i più piccoli, giochi da tavolo e spazi dedicati alla musica e al teatro. I bambini e i genitori, anche quelli che abitano al Nord e oltre frontiera, ad Accadia per ritrovare i parenti, hanno potuto trascorrere in serenità e allegria le mattinate nel bellissimo paese dei Monti Dauni. La festa finale, preparata nei giorni scorsi con canti, balli, giochi e perfino un laboratorio di biscotti fatti dai bambini, che saranno assaggiati durante la mattina del 19, è aperta ai genitori, nonni, e quanti vorranno salutare questa esperienza positiva per tutti. Sarà presente il sindaco Pasquale Murgante.



In questo articolo: