I Comuni potranno assumere vigili urbani, arriva l’okay dalla Regione Puglia

vigili-urbani11

Il vicepresidente della Regione, Antonio Nunziante, comunica che la Presidenza del Consiglio dei Ministri, con nota dello scorso 18 luglio su “Assunzioni e mobilità regioni e enti locali”, ha ripristinato, a favore dei Comuni della Puglia, “le ordinarie facoltà di assunzione di polizia municipale previste dalla normativa vigente, riferite alle annualità 2015 e 2016″, in attuazione della normative vigenti. Tanto è stato possibile grazie al fatto che sul portale “mobilita.gov.it” non è più presente personale di polizia delle Province pugliesi in soprannumero da ricollocare, poiché lo stesso è stato completamente assorbito nell’organico della nostra Regione. Ovviamente, rimangono destinate al processo di ricollocazione del restante personale interessato tutte le altre disponibilità delle pubbliche amministrazioni già inserite nel portale.