Il “tradimento” di Tarantino, a Orta Nova raddoppia tassa sui rifiuti. “Ce lo impone la legge”

tarantino e rifiuti

Abbasserò le tasse. E le abbasserò!”. Con questo slogan il sindaco di Orta Nova, Dino Tarantino, riuscì a battere per una manciata di voti l’avvocato Iaia Calvio alle ultime Comunali. A poco meno di due anni di distanza, tuttavia, la promessa ai cittadini svanisce tra i meandri dei rifiuti. Sì perché con una delibera, come confermato dall’assessore al Bilancio Nicola Maffione, è stato stabilito “l’aumento della Tari del 40 per cento circa”. Il motivo? “È la legge che ce lo impone – spiega Maffione -, bisogna recuperare circa 900mila euro per la differenziata e la Sia, l’ente gestore, ha adottato i provvedimenti necessari”. Per fare “chiarezza” sulla vicenda, la Giunta ha deciso di organizzare un incontro pubblico, martedì 10 alle ore 18 nell’aula consiliare, per discutere con i cittadini del provvedimento.

Opposizione infuriata

Iaia Calvio
Iaia Calvio

“Grazie all’amministrazione Tarantino, da domani a Orta Nova la TA(ssa sui)RI(fiuti) raddoppia”, chiosa Calvio sui social. Prima di elencare alcuni esempi concreti, riferendosi ai componenti della famiglia e alla grandezza dell’abitazione: 1 persona 45 mq. da €. 83,27 a €.170,49; 1 persona 80 mq. da €.112,67 a €. 208,28; 1 persona 90 mq. da €. 121,07 a €. 219,08; 2 persone 80 mq. da €. 151,87 a €. 319,66; 2 persone 90 mq. da €.160,27 a €. 332,19; 2 persone 100 mq. da €.168,67 a €. 344,73; 3 persone 95 mq. da €.187,74 a €. 348,60; 3 persone 110 mq. da €. 200,49 a €. 369,00; 4 persone 100 mq. da €. 206,60 a €. 413,49; 4 persone 120 mq. da €. 224,40 a €. 442,55; 5 persone 100 mq. da €. 234,89 a €. 500,14; 5 persone 120 mq. da €. 252,89 a €. 529,47; 6 persone 120 mq. da €. 258,44 a €. 584,03; 6 persone 140 mq. da €. 275,44 a €. 612,29″. Ad essere considerate sono state le tipologie di appartamenti più comuni per componenti il nucleo familiare. Nella simulazione non sono state calcolati box, cantine, ecc. pertanto gli importi potrebbero essere maggiori. Sono obbligate al pagamento per intero tutte le famiglie ortesi. Sono obbligate al pagamento per intero tutte le famiglie ortesi a prescindere dal loro reddito.
“Devono pagare tutti – conclude la consigliera Pd – imprenditori, dipendenti, professionisti, famiglie monoreddito, pensionati, disoccupati o cassa integrati. Le ultime parole famose di Dino Tarantino: abbasserò le tasse…”.





Change privacy settings