Xylella e alluvioni a Foggia, ecco 11 milioni per risarcire gli agricoltori. La Puglia vara fondo di solidarietà

Al via le procedure di richiesta risarcimento per i proprietari conduttori danneggiati dalla Xylella fastidiosa. “Come da decreto di declaratoria, emanato dal ministro Maurizio Martina, dello stato di calamità per l’emergenza Xylella, con cui sono stati stanziati 11 milioni di euro dal Fondo Nazionale di Solidarietà – sottolinea l’assessore alle Risorse ggroalimentari, Leo Di Gioia –, l’assessorato regionale ha predisposto un modello di domanda on line per accedere ai contributi previsti dal decreto legislativo 102 del 2004”. Il modello di delega da compilare, entro il 17 settembre 2015, sarà pubblicato sul sito www.svilupporurale.regione.puglia.it, insieme alla specifica autorizzazione di richiesta contributi, che consentirà al tecnico incaricato di avere accesso al fascicolo aziendale e alla compilazione della domanda. Avranno accesso al Fondo di Solidarietà nazionale anche gli agricoltori foggiani colpiti dalle alluvioni dello scorso settembre 2014 in base al decreto di declaratoria (pubblicato su G.U. il 3 settembre 2015), emanato dal ministro Martina, dello stato di avversità atmosferiche. Il decreto di declaratoria per avversità eccezionali, emanato ai sensi del decreto legge del 5 maggio 2015, numero 51, convertito dalla legge 2 luglio 2015 numero 91, dichiara, dunque, la sussistenza del carattere di eccezionalità delle piogge alluvionali che hanno colpito, lo scorso anno, le produzioni delle campagne di Foggia e provincia.