Economia / 9 Gennaio 2015

Alenia, rumeni al lavoro italiani a casa. Al caso politico risponde l’assessore Capone: “A rischio finanziamenti all’azienda”

Ancora una volta scoppia il caso dei lavoratori stranieri in Alena Aermacchi. Nello stabilimento di Grottaglie, in provincia di Taranto, l'azienda che costruisce le fusoliere in fibra di carbonio del Boeing 787 ha rinnovato i contratti di lavoro interinale ad una quarantina di lavoratori stranieri (rumeni) ed ha lasciato a casa 38 italiani, di cui la metà della provincia di Taranto.

Di
Economia / 16 Giugno 2014

Alenia, Giordo conferma il dietrofront sulla manodopera straniera: “Presto spazio agli italiani”

L'amministratore delegato di Alena Aermacchi, Giuseppe Giordo, conferma l'anticipazione de l'Immediato: i lavoratori stranieri verranno sostituiti dagli italiani negli stabilimenti. In una nota diramata a seguito dell'incontro con i sindacati a Roma, infatti, l'azienda controllata da Finmeccanica dichiara: "Partirà a breve un progetto per creare un bacino di lavoratori italiani che andranno gradualmente a sostituire la manodopera straniera attualmente impiegata".

Di
Economia / 11 Giugno 2014

Alenia cambia piano, lavoratori italiani al posto degli stranieri. Nelle prossime settimane la selezione

Alenia Aermacchi sarebbe pronta a sostituire i lavoratori stranieri con italiani negli stabilimenti. Dopo le polemiche delle ultime settimane, i vertici nazionali della società controllata da Finmeccanica avrebbero deciso di spingere sull'occupazione locale. La decisione sarebbe stata presa durante l'ultimo incontro a Roma, il 6 giugno scorso, con l'amministratore delegato Giuseppe Giordo.

Di
Ambiente&Turismo / 20 Maggio 2014

Turismo: a Foggia c’è lo “Iat”, gasato Piccirillo: “Un sistema di accoglienza così si trova solo in Scandinavia o Inghilterra”

“Foggia ha un ufficio di informazione turistica ed è una notizia. Siamo la regione più virtuosa per i flussi turistici e stiamo coprendo anche il gap a livello di punti di informazione, perché il turismo è marketing ma anche informazione di base”, ha dichiarato il direttore generale di PugliaPromozione Giancarlo Piccirillo, intervenendo all’inaugurazione dell’Ufficio informazioni e accoglienza turistica (IAT) di Foggia, presso la sede dell’assessorato al turismo di Corso Garibaldi.

Di
Economia / 16 Maggio 2014

Operai rumeni negli stabilimenti Alenia, ai foggiani fa comodo e si sono “abituati”. Tensione a Grottaglie

Passa dalle fabbriche la nuova “guerra” per il lavoro nel mercato globale. Il caso dei 100 interinali rumeni, assunti recentemente da Alenia Aermacchi, è solo la punta di un iceberg. Il flusso dei nuovi “lavoratori specializzati” va avanti infatti da almeno tre anni. Al punto che, nello stabilimento foggiano dell’azienda controllata da Finmeccanica, si sono “abituati alla presenza delle nuove maestranze”.

Di
Change privacy settings