Ambiente&Turismo / 2 Gennaio 2015

Sblocca Italia, il M5S fa pressing su Vendola: “Provvedimento destinato a sventrare la Puglia”

Dopo la trasmissione del presidente del Consiglio regionale della Puglia Onofrio Introna al presidente della Regione Nichi Vendola, con l’invito dell’Ufficio consiliare di Presidenza a “valutarlo positivamente, l’appello sottoscritto da centinaia di cittadini pugliesi con cui si chiede alla Regione di ricorrere d’urgenza alla Consulta per l’illegittimità costituzionale della legge di conversione del decreto “Sblocca Italia” del Governo nazionale, giunge il commento dei portavoce pugliesi 5 Stelle che chiedono un incontro per lunedì 5 gennaio.

Di
Ambiente&Turismo / 8 Novembre 2014

Trivelle in Puglia, con Pittella il caso arriva a Bruxelles. “Evento catastrofico a ridosso di litorali bellissimi”

La “solidarietà di comunità” pugliese contro le trivelle esce dai confini regionali e punta a Bruxelles. Ai margini dei lavori del Congresso Legacoop a Potenza, il presidente del Consiglio regionale Onofrio Introna ha illustrato a Gianni Pittella, capogruppo PSE nel Parlamento europeo, la lunga battaglia della Puglia e dalle altre Regioni a difesa dei mari.

Di
Ambiente&Turismo / 27 Ottobre 2014

Trivelle in Adriatico, la Regione Puglia verso il ricorso alla Corte costituzionale

Continua l’impegno della Puglia contro le prospezioni e la coltivazione di idrocarburi liquidi in mare. Questa mattina in Consiglio regionale, su iniziativa del presidente Introna, si è tenuto un confronto allargato ai parlamentari pugliesi, sulla politica nazionale di sfruttamento di giacimenti terrestri e marini di gas e petrolio contenuta nel decreto “Sblocca Italia” del Governo nazionale, e in procinto di essere convertita in legge.

Di
Cronaca / 10 Luglio 2014

Sequestrate 40 villette abusive tra Monte Sant’Angelo e Manfredonia, a due passi dal mare. 30 persone denunciate

Decine di case e villette a due passi dal mare, una vera e propria lottizzazione abusiva nel comune di Monte Sant'Angelo, alle porte del Gargano, su una delle coste più belle del Paese. È quanto emerso dalle indagini della forestale di Mattinata e della polizia municipale di Monte Sant'Angelo, dirette dalla Procura di Foggia. C'era un vero e proprio piano organizzato per la realizzazione di 40 abitazioni...

Di
Ambiente&Turismo / 9 Giugno 2014

Ricerca petrolio in Puglia, Nicastro: “Stop allo sfruttamento selvaggio di idrocarburi nell’Adriatico”

La Global Petroleum Limited ha avviato l'iter di Valutazione di Impatto Ambientale per altri 4 permessi di ricerca idrocarburi, ciascuna delle quali copre un'area marina di circa 750 km quadrati, che interessa il tratto di consta che insiste sui comuni di Giovinazzo, Bari, Mola di Bari, Polignano a Mare, Monopoli, Fasano, Ostuni, Brindisi, San Pietro Vernotico e Torchiarolo

Di
Change privacy settings