Nuova “moda” a Foggia, altra cagnolina legata ad un palo. Salvata dal buon cuore dei residenti di Candelaro

A denunciare l’accaduto l’associazione “Guerrieri con la Coda” di Foggia. L’animale è stato accolto dall’Enpa di San Severo che si occuperà delle cure del caso

Dopo la donna che aveva legato una cagnolina ad un palo e i due cani abbandonati vicino la scuola Pascal, a Foggia ecco un altro episodio increscioso con vittima un povero animale indifeso.

Una cagnolina è stata trovata legata al palo, senza acqua né cibo. La cucciola, una meticcia di circa due anni è stata soccorsa dai residenti del quartiere “Candelaro” che l’hanno accudita e hanno allertato la Polizia Locale.
A denunciare l’accaduto l’associazione “Guerrieri con la Coda” di Foggia. L’animale è stato accolto dall’Enpa di San Severo che si occuperà delle cure del caso. Già acquisiti i filmati delle telecamere della zona con l’obiettivo di riuscire ad identificare il proprietario della cucciola che l’ha abbandonata.



In questo articolo: