Apre il nuovo Pronto soccorso di Foggia, al Deu sale d’attesa con bagni e servizi di informazione per i cittadini

Pasqualone: “Tappa importantissima, avremo decisivo impulso al miglioramento di tutti i percorsi assistenziali di emergenza urgenza per i quali il Policlinico di Foggia è centro di riferimento”

Giovedì 9 giugno 2022 alle ore 10.30 presso il Dipartimento di Emergenza Urgenza (DEU) del Policlinico Riuniti di Foggia si terrà una conferenza stampa per presentare il trasferimento del Pronto Soccorso alla nuova sede, ubicata presso il Dipartimento di Emergenza Urgenza (DEU), che avverrà sabato 11 giugno 2022 a partire dalle ore 8.00.

Alla conferenza stampa interverranno il commissario straordinario, Giuseppe Pasqualone, il preside della Facoltà di Medicina dell’Università di Foggia, Gianluigi Vendemmiale, il direttore amministrativo Elisabetta Esposito, il direttore sanitario, Franco Mezzadri e il direttore della Struttura Complessa di Medicina e Chirurgia di Accettazione e di Urgenza, Paola Caporaletti.

Il nuovo Pronto Soccorso sarà articolato nelle seguenti unità strutturali e funzionali: una camera calda per l’accesso in sicurezza dei mezzi di soccorso e degli autoveicoli privati che trasportano gli infermi; una sala di attesa, dotata di bagni e di una postazione di accettazione e di informazione all’utenza; un’area di assistenza per codici “minori”, dotata di triage, sala di attesa interna, ambulatorio medico, sala lavoro infermieri e di sale di osservazione temporanea per la gestione dei casi a minore severità clinica e complessità assistenziale, a rapido turn over; un’area di assistenza per codici “maggiori” dotata di triage adiacente ad un’area di Osservazione Breve Intensiva per il completamento del percorso diagnostico-terapeutico e l’approfondimento con consulenze specialistiche, laboratoristiche e strumentali. Tutto ciò ha la finalità di distinguere i casi che necessitano di ricovero da quelli che possono essere dimessi in sicurezza al domicilio. L’area è dotata di una “sala rossa” per i casi di emergenza, attrezzata per la stabilizzazione clinica delle funzioni vitali. Nell’area sono presenti, inoltre, altri due ambulatori, una sala per il lavoro degli infermieri ed una sala di bonifica; un’area con 16 posti letto di cui 8 di Medicina d’Urgenza (1 per isolamento infettivo) e 8 di Terapia Subintensiva dotata di strumentazioni per il monitoraggio continuo delle funzioni vitali. La permanenza del paziente in quest’area deve essere limitata ad un arco temporale di norma non superiore a 72 ore. Previsto anche un ambulatorio per la presa in carico di tutti coloro che sono vittime di violenza, così come previsto dalla normativa vigente. 

Contestualmente al trasferimento del Pronto Soccorso al DEU, sarà attivata presso il piano interrato del Dipartimento di Emergenza Urgenza anche una Radiologia d’Urgenza, raggiungibile dal Pronto Soccorso con agevoli e rapidi percorsi verticali, dotata di apparecchiature TAC e di diagnostica tradizionale di ultima generazione. 

Dalle ore 8.00 del 11 giugno 2022, chiunque necessiterà di prestazioni sanitarie del Pronto Soccorso dovrà afferire, pertanto, alla nuova sede dello stesso, raggiungibile percorrendo viale Pinto fino al Dipartimento di Emergenza Urgenza (DEU).

L’apertura del nuovo Pronto Soccorso rappresenta una tappa importantissima nell’adeguamento dei requisiti strutturali, tecnologici, impiantistici a standard di elevata qualità assistenziale e fornirà un decisivo impulso al miglioramento di tutti i percorsi assistenziali di emergenza urgenza per i quali il Policlinico di Foggia è centro di riferimento”, ha dichiarato il Commissario Straordinario del Policlinico Riuniti Pasqualone.

Seguici anche su Instagram – Clicca qui

Ricevi gratuitamente le notizie sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come



In questo articolo: