Via ai collegamenti con le Tremiti, c’è anche la nave ammiraglia Adriatic Princess. “Già tante prenotazioni”

“Arcipelago tra le mete più gettonate per una escursione in giornata. Speriamo a breve di collegare anche Manfredonia”

Da questa mattina sono ripresi i collegamenti marittimi da e per le Isole Tremiti dalle principali località del Gargano. Ad assicurare le traversate anche quest’anno saranno le navi della flotta NLA. Quest’anno alle storiche Freccia Azzurra, Onda, Costa Marina e Elia Jet, si è aggiunta la nave ammiraglia Adriatic Princess: 500 posti a sedere, 250 esterni con terzo ponte. Una nave lunga 35 metri e larga 8, 100 tonnellate di stazza che alla velocità di crociera di 22 nodi (50 km/h) in un’ora e mezza collega Vieste dalle Isole Tremiti. Poco più di un’ora da Peschici e Rodi. La Adriatic Princess è di ultima generazione EU a basso impatto ambientale. Il comandante è Ilario Polito proveniente dall’Accademia Navale.

“Abbiamo già tante prenotazioni soprattutto da Vieste e Peschici – dicono dalla compagnia navale -, e in questi giorni del lungo ponte del 2 giugno accompagneremo a Tremiti migliaia di turisti che soggiornano nelle strutture ricettive del Gargano. Le Tremiti restano sempre una delle mete più gettonate per una escursione in giornata. Speriamo a breve di collegare anche Manfredonia all’arcipelago diomedeo in modo da favorire anche chi va in vacanza sul versante meridionale del Promontorio”.



In questo articolo: