Giornata per la consapevolezza dell’autismo, i ragazzi foggiani di IFun a Pompei per presentare i nuovi progetti

“Abbiamo voluto dare continuità alle iniziative intraprese durante i primi mesi di lockdown” – afferma il presidente dell’associazione foggiana

L’associazione iFun di Foggia, composta da genitori di bambini autistici, avrà un’importante vetrina il prossimo 2 aprile. In occasione della Giornata sulla Consapevolezza dell’Autismo, infatti, il collettivo si muoverà alla volta della BITUS, la Borsa Internazionale del Turismo Scolastico e della Didattica, che si svolgerà all’Ex Real Polverificio Borbonico del Parco Archeologico di Pompei. Leo, Antonio e Luciano sono gli inviati speciali dell’associazione iFun che, direttamente da Pompei, presenteranno i laboratori in programma nell’arco della giornata del 2 aprile. Sarà possibile seguirli sulla pagina facebook iFun e sul sito e i relativi social di BITUS.

“Abbiamo voluto dare continuità alle iniziative intraprese durante i primi mesi di lockdown del 2020 con Ilaria Donati, responsabile Didattica CoopCulture. Con Ilaria abbiamo organizzato diversi incontri online rivolti ai ragazzi e alle famiglie, compresa la visita virtuale al Museo Archeologico Nazionale di Napoli, uno dei luoghi culturali più suggestivi della nostra Italia”, spiega Maurizio Alloggio presidente di iFun, che aggiunge: “per i nostri ragazzi sarà un’esperienza meravigliosa e siamo davvero emozionati per loro”.

Fitto il programma di appuntamenti. Si partirà al mattino con Leo, uno dei ragazzi di iFun, che sarà protagonista di una lettura sospesa, mentre Nicolò, educatore dell’associazione iFun e istruttore di karate, proporrà un laboratorio per aiutare i ragazzi a migliorare la motricità e la coordinazione. Poi il laboratorio sulla scrittura dei geroglifici e Ludus in Fabula, laboratorio didattico a cura di CoopCulture, coordinato da Ilaria Donati, che ruoterà sulla vita dei bambini nel mondo antico.

Nel pomeriggio ci sarà la presentazione del progetto iDO – Io Faccio Futuro, sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD, che mira a migliorare l’autonomia e favorire l’inserimento nella società e nel mondo del lavoro dei ragazzi con problematiche psico-sensoriali, e il lancio delle nuove attività didattiche e inclusive in collaborazione con Daunia Avventura, presente anche con i suoi laboratori e con i nuovi percorsi inclusivi nel bosco di Biccari. Sarà presentato, poi, lo spin off “Io Faccio Futuro” srl impresa sociale, costituito da iFun insieme all’Università degli Studi di Foggia e alla cooperativa sociale Ghenos.



In questo articolo: