Navi da sogno in Puglia (anche a Manfredonia), il 2022 l’anno dei grandi viaggi. Da Bari “il giro del mondo”

I giganti del mare passano dal sud Italia e aumentano il traffico turistico. In arrivo i colossi Costa ed Msc. In provincia di Foggia l’extralusso Le Bougainville, appartenente alla flotta Ponant

Si torna a parlare di navi da sogno in Puglia. Come riporta Repubblica, il 2022 è l’anno delle crociere. Intanto, Costa Deliziosa ha confermato riproporrà il “Giro del mondo” nel 2023, si partirà anche da Bari. I biglietti sono già in vendita (circa 20mila euro a persona), si sale a bordo il 5 gennaio e si torna a casa dopo quattro mesi, il 12 maggio, dopo aver navigato ovunque, dall’Europa all’India, passando per il Sudafrica e l’America del Sud, e pure da New York.

Il capoluogo regionale la fa da padrone, e si ritaglia il terzo posto nella classifica nazionale (secondo Risposte Turismo) dopo Civitavecchia e Genova, come porto di spicco nel panorama italiano. Dopo aver registrato il transito di 200mila croceristi nel 2021 si prepara a crescere ancora, e per il 2022 prevede 196 toccate. I giganti del mare passano da qui, il primo arrivo c’è  già stato il 9 marzo, e la stagione si conclude il 29 dicembre. E si punta ancora più in alto. In primavera partono i lavori per il nuovo terminal sulla banchina 10, e quando sarà completato – si stima in un paio d’anni – il porto sarà irresistibile e la crescita, di conseguenza, esponenziale. La particolarità del 2022, inoltre, è un’altra – riporta ancora Repubblica -: da Bari partiranno crociere settimanali di Costa Pacifica, con destinazione isole greche e Malta. Anche in questo caso è una ripresa dopo il fermo dovuto dal Covid-19. La prima salperà il 4 giugno, l’ultima il 24 settembre.

A Monopoli il terminal è pronto, è stato costruito attraverso il progetto comunitario Themis ed è stato inaugurato lo scorso anno. Per la prossima estate si farà quindi trovare pronto per accogliere piccole navi e maxi yacht. E si continua a lavorare per potenziare le infrastrutture, sia a Manfredonia che a Barletta ci sarà l’aumento del pescaggio, il dragaggio dei sedimenti e poi – ma solo a Barletta – il prolungamento dei moli per migliorare la sicurezza degli ormeggi. Anche in queste due città si attendono piccole navi di lusso e maxi yacht. Per il 2022 a Manfredonia è previsto solo l’arrivo di una nave, ma che nave: la extralusso Le Bougainville, appartenente alla flotta Ponant e inaugurata nel 2010. È lunga 127 metri, ha 92 cabine e suite che possono ospitare al massimo 180 passeggeri e 110 membri dell’equipaggio.

A Brindisi la miglior performance di sempre, con 69 approdi di nave da crociera. La stagione comincerà il 3 aprile e si concluderà il 14 novembre, e a dividersi la fetta più corposa ci saranno Msc (con il ritorno di Msc Armonia, ci cui sono previste 32 toccate) e Costa, con i 23 approdi della sua Luminosa. Infine, Taranto: per il primo anno (il 2021) ci sono stati 80mila passeggeri per 28 scali, adesso si sale in alto e nel 2022 si assicurano 51 approdi di 9 diverse compagnie, per un totale di circa 133mila passeggeri. A solcare per prima le sue acque sarà la nave da crociera Artania, il 27 marzo.

Seguici anche su Instagram – Clicca qui



In questo articolo: