Chiude l’ultima banca a Orsara di Puglia. Simonelli: “Se ne parlava da luglio, il sindaco interviene fuori tempo”

L’ex primo cittadino pungola il rivale Lecce e dice: “Ora siamo costretti a recarci ad Ascoli Satriano con notevoli disagi per la comunità locale”

“Troppo tardi urlare a cose fatte. Se ad Orsara di Puglia la banca chiude dobbiamo pure chiederci il perché. È dal mese di luglio che si parlava di una possibile chiusura della filiale BPER di Orsara. Il sindaco (Tommaso Lecce, ndr) è intervenuto fuori tempo, a giochi fatti. Bisognava muoversi prima”. È quanto dichiara il coordinatore cittadino del Pd, Mario Simonelli, ex sindaco, e possibile candidato alle prossime amministrative del 2022.

“Fino a qualche anno fa avevamo due istituti di credito, oltre alla tesoreria comunale, oggi, invece, siamo costretti a recarci ad Ascoli Satriano con notevoli disagi per la comunità locale. Ad Orsara ci sono diversi imprenditori, tanti operai, un buon numero di pensionati che creano movimento in una banca. Non capisco perché tutto questo. Così si accentua l’isolamento”.



In questo articolo: