Vieste, arriva la notte del concertone di serenata alla Tarantella: sul palco Eugenio Bennato. Dediche al grande Matteo Salvatore

La serata sarà aperta dallo spettacolo del gruppo Aria Sonora – Danze Popolari di San Nicandro Garganico

Per il quinto anno consecutivo anno consecutivo il concertone di Serenata alla Tarantella, venerdì 27 agosto (e non più giovedì 26 causa maltempo) dalle 21 in poi infiammerà la spiaggia di Vieste trasformandola in una piazza per migliaia di spettatori che balleranno la tarantella suonata e cantata dal maestro Eugenio Bennato che farà da epilogo ad una settimana ricca di eventi, musica, tradizioni e cultura musicale. Quest’anno il filo conduttore è la grande musica popolare con particolare dedica a Matteo Salvatore, l’uomo artista di Apricena.

La lunga serata sarà aperta dallo spettacolo del gruppo Aria Sonora – Danze Popolari di San Nicandro Garganico, poi sarà la volta dell’Orchestra Popolare di Serenata alla Tarantella con musiche del maestro Giovanni Delle Fave e con la partecipazione di vari musicisti provenienti da tutto il Gargano. Protagonisti del concertone, il corpo di ballo di Serenata alla Tarantella, i fratelli Di Mauro di Carpino che canteranno brani di Matteo Salvatore. Infine il concerto di Eugenio Bennato. La serata, presentata dal comico foggiano Santino Caravella, sarà trasmesso in diretta da La tua Tv, sia sul canale del digitale terrestre che in streaming sulla pagina facebook. Main sponsor dell’evento, Ferrovie del Gargano. Anche quest’anno la direzione artistica è affidata a Carmen de Ronzo. Durante l’estate sono previsti diversi stage di tarantella garganica sulla spiaggia di Vieste per far conoscere ai tanti turisti la magia della tarantella.



In questo articolo: