A fine luglio riapre il “Gino Lisa” di Foggia, pronto per il piano di rilancio. Ora c’è anche l’ok dei vigili del fuoco

Si starebbe lavorando per un collegamento Foggia-Milano. Intanto, lo scalo supera agevolmente il test antincendio

Superato il test antincendio per l’aeroporto Gino Lisa di Foggia. L’ok dei vigili del fuoco era l’ultimo passaggio per rendere finalmente operativo lo scalo foggiano.

Come anticipato qualche giorno fa dal vicepresidente della Regione Puglia, Raffaele Piemontese, entro la prossima settimana l’aeroporto sarà pronto per il piano di rilancio. Dalle indiscrezioni trapelate, si starebbe lavorando per un collegamento Foggia-Milano.

Ricevi gratuitamente le notizie sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come