Buona sanità anche a Foggia: “Mia sorella malata oncologica è tornata forte e speranzosa grazie al medico Di Tullio”

Annalisa e Patrizia Contini evidenziano la professionalità dell’oncologo. “Speriamo resti sempre con noi”

“Sono qui per evidenziare che anche a Foggia ci sono casi di buona sanità. E voglio subito ringraziare Piergiorgio Di Tullio, l’oncologo che ha riportato sorriso e forza a mia sorella Patrizia, malata oncologica da undici anni. Inoltre reduce da un ictus. Aveva perso ogni speranza, voleva abbandonare tutto ma grazie a Di Tullio è tornata forte e speranzosa. Me l’ha riportata in condizioni migliori ed ora iniziamo ad ottenere anche bellissimi successi”. Questo il breve ma sentito appello di Annalisa Contini, una signora foggiana che a l’Immediato ha voluto raccontare un caso di buona sanità, evidenziando la professionalità del medico Di Tullio, da anni accanto alla sorella Patrizia, malata oncologica alle prese con una lunga battaglia. “Spero resti sempre con noi”, l’auspicio di Contini.

Ricevi gratuitamente le notizie sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come



In questo articolo: