Ultimo saluto a Fallaye, il ragazzo trovato impiccato nei campi foggiani. Inizia finalmente il viaggio di ritorno a casa

La Lega Braccianti: “Potrà tornare dalla mamma e trovare eterno riposo tra i suoi cari”

“Con i familiari e gli amici abbiamo dato un ultimo saluto alla salma di Fallaye Dabo, trovato impiccato ad un ulivo nelle campagne di Lucera lo scorso 1 marzo. Inizia da oggi il viaggio di ritorno a casa, dove potrà tornare dalla mamma e trovare eterno riposo tra i suoi cari.
Ringraziamo -a nome della madre, della famiglia e degli amici- ognuna e ognuno di voi per aver contribuito, attraverso la campagna Cibo e Diritti (https://www.gofundme.com/…/portiamo-il-cibo-in-tavola…), alle spese di rimpatrio in Mali della salma del nostro fratello e compagno Fallaye Dabo”. Lo riporta sui social la pagina “Lega Braccianti” che ricorda così il giovane trovato morto nei campi della provincia di Foggia.



In questo articolo: