Ristoratori furiosi in piazza, la protesta a Foggia. “Siamo con le ginocchia a terra, nella sofferenza più assoluta”

Monta la rabbia davanti a Prefettura e Comune. Scritte e striscioni contro Landella e la Regione Puglia

Vibrante protesta dei ristoratori nel centro di Foggia. Stamattina la manifestazione in corso Garibaldi, davanti a Prefettura e Comune. “Ce l’abbiamo con il premier Draghi per le perdite subite. Siamo con le ginocchia a terra. Oggi qui per far sapere che siamo ancora vivi ma anche per dire che ci troviamo nella sofferenza più assoluta”.



In questo articolo: