Il sindaco di Torremaggiore accoglie in giunta Ilenia Coppola e Lucia Di Cesare. “Faccio chiarezza su dimissioni di Palma e Niro”

“Lasciano due donne esemplari che hanno accolto con piacere, all’inizio di questo viaggio, la proposta di rivestire il ruolo di amministratori”

A Torremaggiore si cambia. Nuovi ingressi in giunta dopo l’addio degli assessori Palma e Niro. A fare chiarezza sulla questione, in un post social, il sindaco Emilio Di Pumpo: “A scanso di equivoci che nulla di buono portano alla nostra comunità, ma piuttosto insinuano malumori che non sono esistenti, comunico che ho accolto le dimissioni degli assessori Palma e Niro. Come primo atto voglio innanzitutto ringraziare Ilaria e Federica, due donne esemplari che hanno accolto con piacere, all’inizio di questo viaggio, la proposta di rivestire il ruolo di amministratori. Ruolo rivestito egregiamente e impegno portato avanti con costanza e dedizione. Due donne, due mamme che nonostante il periodo così complicato, hanno trovato il tempo per lavorare per la nostra comunità”.
“Oggi – continua il giovane sindaco -, consapevole delle esigenze personali e familiari dei due assessori, manifestare già da tempo, e del difficile momento sanitario che stiamo attraversando, ho accolto entrambe le dimissioni. È stato un onore collaborare con entrambe. In giornata sono stati nominati altri due assessori da parte delle relative forze politiche. Il nuovo gruppo di amministratori in giunta si vedrà rappresentato da Ilenia Coppola e Lucia Di Cesare. Ai due nuovi assessori – conclude – un forte in bocca al lupo con l’augurio che il loro contributo possa portare frutti per il nostro amato paese”. (Nelle foto in alto, Di Pumpo e Ilenia Coppola)





Change privacy settings