Covid: 25.853 nuovi contagiati e 722 morti. In Italia su 100 tamponi eseguiti 11 sono risultati positivi

In Italia, dall’inizio dell’epidemia di coronavirus, almeno 1.480.874 persone hanno contratto il virus Sars-CoV-2: i casi nelle ultime 24 ore sono +25.853, +1,8% rispetto al giorno prima (ieri +23.232), mentre i decessi odierni sono +722, +1,4% (ieri +853), per un totale di 52.028 vittime. Le persone guarite o dimesse complessivamente sono 637.149: +31.819 quelle uscite oggi dall’incubo Covid, +5,3% (ieri +20.837). E gli attuali positivi — i soggetti che adesso hanno il virus — risultano essere 791.697 in totale, pari a -6689, -0,8% (ieri +1.537). Il decremento degli attuali positivi (con il segno meno) è dovuto al fatto che i guariti sono in numero maggiore rispetto ai nuovi casi. Il conto sale a 1.480.874 se nel computo ci sono anche i morti e i guariti, conteggiando cioè tutti i cittadini che sono stati trovati positivi dall’inizio dell’epidemia.

I tamponi sono stati 230.007, ovvero 41.348 in più rispetto a ieri quando erano stati 188.659. Mentre il tasso di positività è intorno all’11% (di preciso 11,2%): vuol dire che su 100 tamponi eseguiti 11 sono risultati positivi; ieri era di circa il 12% (di preciso 12,3%). Questa percentuale dà l’idea dell’andamento dei contagi, indipendentemente dal numero di test effettuati. Questa è la mappa del contagio in Italia.





Change privacy settings