A Foggia una settimana di eventi (online) per il contrasto alla violenza di genere. L’impegno di Vìola dauna e Ordine dei medici

Una sorta di finestra aperta sul web dalla quale professionisti ed esperti parleranno della violenza con dei video che verranno pubblicati giornalmente nella settimana dal 23 al 28 novembre

Anche quest’anno, in piena pandemia, il 25 novembre sarà la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne e lo sarà nonostante il Covid-19.
Perché sì, gli effetti del virus sono disastrosi e occupano risorse umane ed economiche, ma non hanno bloccato le conseguenze tragiche della violenza che giorno dopo giorno silenziosamente fa le sue vittime: è di questi giorni, infatti, la notizia dell’uccisione di moglie e figli da parte di un uomo, solo perché lei aveva deciso di separarsi. Ed è solo la punta dell’iceberg.
L’associazione di volontariato “Vìola dauna” e la Commissione Vìola dell’Ordine dei Medici-Chirurghi di Foggia, da anni si impegnano a sensibilizzare al tema del contrasto alla violenza di genere adoperandosi attivamente per il cambiamento in un’ottica di progresso civile.
Quest’anno, nonostante l’impegno in prima linea in qualità di medici contro la SARS-CoV-2 e l’impossibilità ad organizzare un evento congressuale come negli anni precedenti, abbiamo deciso di creare un evento di sensibilizzazione social, una sorta di finestra aperta sul web dalla quale professionisti ed esperti parleranno della violenza con dei video che verranno pubblicati giornalmente nella settimana dal 23 al 28 novembre prossimo, ognuno incentrato su un aspetto specifico di questo subdolo fenomeno.





Change privacy settings