Si spaccia per il nipote facendosi consegnare l’oro di famiglia, truffata anziana di 86 anni a Foggia

Un’anziana pensionata di 86 anni è stata truffata ieri a Foggia. Stando alla ricostruzione, la nonna avrebbe consegnato numerosi oggetti in oro di famiglia.

A quanto si apprende la donna nella giornata di ieri ha ricevuto una telefonata da parte di un giovane che si è spacciato per il nipote. Quest’ultimo le ha detto di vantare un debito con un uomo e che più tardi il creditore sarebbe passato a ritirare il denaro.

Così è stato: a casa dell’anziana si è presentata una persona alla quale la vittima, non avendo liquidità, ha consegnato gli oggetti in oro. Poi, solo nel tardo pomeriggio, la 86enne ha chiamato il nipote e a quel punto si è accorta di essere stata truffata. È stata immediatamente allertata la polizia che ha avviato le indagini per cercare di risalire ai truffatori. Il bottino della truffa e’ in corso di quantificazione.



In questo articolo: