Bancarelle, pedoni e parcheggi selvaggi: tutti gli ostacoli della nuova pista ciclabile di Foggia. Dura la vita per gli amanti della bicicletta

Video e foto dei cittadini mostrano alcune problematiche piuttosto evidenti

Ilarità per la nuova pista ciclabile in corso Roma a Foggia. Numerosi cittadini hanno apprezzato il progetto, rilevando alcune falle. Meno parcheggi, ma soprattutto: ostacoli. In un video amatoriale girato da un avvocato foggiano, si notano alcune persone passeggiare sulla pista; poco più avanti spunta persino una bancarella ad ingombrare il percorso della bici, costretta a “circumnavigare” la zona transennata.

La pista a doppio senso di circolazione ricavata sulla carreggiata destra riduce terribilmente la strada veicolare, che resta a doppio senso, e taglia da un lato centinaia di stalli per il parcheggio delle auto. Come se non bastasse la pista, per volontà del Comune di Foggia che li ha voluti anche sulla bretella di via Castelluccio, presenta un cordolo che insieme al marciapiede produce un esilarante effetto canale con la pioggia, già denunciato ampiamente dal Pd e dai cittadini nei giorni scorsi.

A tutto questo vanno aggiunti i soliti trasgressori al volante che hanno piazzato le proprie auto sul tratto blu.



In questo articolo:


Change privacy settings