In 7 nella Rianimazione Covid del Riuniti di Foggia, due nuovi malati giunti l’8 e 9 maggio. Sta meglio la paziente più giovane, attende solo il tampone negativo

In costante aggiornamento il numero delle persone ricoverate nel policlinico di viale Pinto. Ecco la situazione attuale

Sale di una unità il numero di pazienti nei moduli della Rianimazione Covid del Policlinico Riuniti di Foggia. Erano 6 nell’aggiornamento dello scorso 4 maggio, ma attualmente se ne contano 7. A fronte di un trasferimento, ci sono stati due nuovi ricoveri, piuttosto recenti, l’8 e il 9 maggio, tra questi una persona di Lucera. Al momento, nessuno è intubato ma l’attenzione dei medici resta alta.

Sta decisamente meglio la 29enne di San Severo, la più giovane presente nel reparto. Dal policlinico fanno sapere che per la ragazza si attende soltanto che si negativizzi il tampone, poi sarà dimessa. Ha circa 70 anni il paziente più anziano.

Ricevi gratuitamente le notizie sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come



In questo articolo:


Change privacy settings