“Troppe possibilità per uscire, il rischio contagio è alto”. La Polizia Locale di Foggia al lavoro con l’ufficio mobile per i controlli

Sulla strada questa mattina insieme al collega Facchino, il segretario provinciale SULPL, Valeriano DI Bitonto

172 controlli, due sole sanzioni automobilistiche, nella giornata di ieri. Questa mattina nessuna sanzione da parte della Polizia Municipale per contrastare il contagio da Coronavirus.

Il vicecomandante maggiore Paolo Frattulino apprezza l’ultimo accorato video del sindaco Franco Landella, resosi necessario per l’eccessiva presenza di persone per strada.

Non ci sono reali limitazioni a uscire, ci sono troppe motivazioni, io a 62 anni ieri mi sono infreddolito, stiamo facendo un lavoro enorme, anche col rischio di farci prendere in giro. Tutti possono uscire per mille motivi, e con l’autocertificazione non gli si può fare nulla, anche a chi sta andando a fare la spesa distante dal suo quartiere: quello ti può sempre rispondere, come ci è successo, che lì ci sono le offerte. Il problema è che ha ragione il sindaco, se danno alla gente tante possibilità di uscire, usciranno. I controlli si fanno, io oggi ti controllo, ma non ti posso fare niente, hanno allargato troppo le maglie del decreto. Se uno ha due figli, uno esce con la mamma e un altro col padre. I parchi sono chiusi, ma non sono chiusi i tantissimi cortili condominiali, chi ci dice che lì i bambini rispettino la distanza. Si dice la responsabilità è dei genitori, ma quale genitore non fa giocare i bambini se si incontrano? Potenzialmente tutti gli abitanti hanno una valida ragione per uscire di casa una volta al giorno. In altri Comuni no, sentivo che a Cesena si può andare a fare la spesa 2 volte alla settimana, stiamo facendo tanti sforzi, se anche servissero a qualcosa, a contenere il contagio saremmo felici”, spiega Frattulino.

Sulla strada questa mattina insieme al collega Facchino, con l’ufficio mobile, il segretario provinciale SULPL, il dottor Valeriano DI Bitonto, entrambi armati. Sono 13 i vigili urbani con pistola. “Stiamo controllando qui, oggi è allertata la zona Villaggio Artigiani, Viale Fortori. Non ci sono i rischi, il rischio più alto è il contagio”.

Non ci sono intemperanze infatti da parte dei cittadini ai posti di controllo. “Stiamo presidiando anche tutti i punti di raccolta per il bonus spesa”.





Change privacy settings