San Marco in Lamis piange seconda vittima, morto un 63enne infettato dal coronavirus. Il decesso al Policlinico Riuniti di Foggia

Intanto salgono i contagi nella piccola cittadina del Gargano, falcidiata dal virus fin dai primi giorni della pandemia

San Marco in Lamis piange la seconda vittima del coronavirus. Morto un 63enne che era ricoverato in rianimazione al Policlinico Riuniti di Foggia. L’uomo aveva patologie pregresse ed era finito in ospedale in condizioni critiche.

La piccola cittadina del Gargano è tra le prime in provincia di Foggia colpite dal virus. Dopo l’anziano deceduto, e il conseguente caso dei funerali, ecco ora il secondo decesso. Situazione comunque “sotto controllo” in paese stando alle ultime informazioni fornite dal sindaco, Michele Merla.

Ricevi gratuitamente le notizie sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come



In questo articolo:


Change privacy settings