Polizia penitenziaria dona arredi ai piccoli pazienti della Neuropsichiatria dell’ospedale di Foggia

Mercoledì 5 febbraio alle ore 11 si terrà la cerimonia di consegna di un carrello per le emergenze-urgenze e di altri arredi

Mercoledì 5 febbraio alle ore 11 presso la Struttura di Neuropsichiatria Infantile del Policlinico Riuniti di Foggia, diretta da Anna Nunzia Polito, si terrà la cerimonia di consegna di un carrello per le emergenze-urgenze e di alcuni complementi d’arredo da destinare al reparto, donato dal Corpo di Polizia Penitenziaria di Foggia, Lucera e San Severo.

L’iniziativa, denominata “Christmas in Blue”, si è sviluppata durante le trascorse festività natalizie ed è il segno tangibile della vicinanza del Corpo di Polizia Penitenziaria nei confronti dei piccoli degenti del reparto di Neuropsichiatria Infantile.

Storica è la collaborazione interistituzionale tra il Policlinico Riuniti di Foggia e il Corpo di Polizia Penitenziaria, testimoniata anche dalla presenza di un apposito reparto ospedaliero per l’utenza detenuta, ubicato attualmente presso il plesso Monoblocco del Policlinico di Foggia.

Alla cerimonia di donazione interverranno il provveditore Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria per la Puglia e per la Basilicata, Giuseppe Martone, i direttori degli Istituti Penitenziari di Foggia, Lucera e San Severo e i rispettivi Comandanti di Reparto, il direttore generale del Policlinico Riuniti di Foggia Vitangelo Dattoli e il direttore della Struttura Complessa di Neuropsichiatria Infantile del Policlinico di Foggia  Anna Nunzia Polito.





Change privacy settings