“Tutti in maschera, esorcizziamo le difficoltà quotidiane”. Decine di associazioni per l’edizione 2020 del Carnevale di Manfredonia

Liberi cittadini hanno deciso di contribuire gratuitamente, tenuto conto di un budget inesistente dovuto alle difficili condizioni delle casse comunali

“Il carnevale per tutti e di tutti”. Questo lo slogan dell’edizione 2020 del Carnevale di Manfredonia, che animerà la città del golfo dal 23 febbraio all’1 marzo con un fitto calendario di appuntamenti.  

Eventi musicali, iniziative per bambini e ragazzi, rassegne culturali con la partecipazione di artisti locali. Con un evento a sorpresa in programma in Piazza del Popolo domenica 23 febbraio durante le ore pomeridiane e serali. Al momento tutto è ancora top secret.

Imponente la macchina organizzativa che si è messa in moto, con l’ausilio di decine di associazioni di volontariato e liberi cittadini che hanno deciso di contribuire gratuitamente, tenuto conto di un budget inesistente dovuto alle difficili condizioni delle casse comunali. 

Il coordinamento dei lavori è stato assegnato, su indicazione della commissione straordinaria del Comune di Manfredonia, all’associazione Pro Loco che ha fin da subito costituito un comitato spontaneo formato da volontari cittadini già noti per le loro esperienze in campo organizzativo e che verrà presentato il primo “giovedì grasso”.

Il programma della manifestazione sarà presentato ufficialmente il 23 gennaio alle ore 19 presso l’auditorium “Cristanziano Serricchio” a Palazzo Celestini dove interverranno tutti gli attori della kermesse: istituti scolastici, gruppi mascherati, cartapestai, associazioni e artisti. Mentre venerdì 17 gennaio per le vie del centro storico, una sfilata goliardica di “bellezze sipontine” annuncerà l’inizio dei festeggiamenti.

“Il Carnevale di tutti e per tutti sarà un’occasione per mostrare la forza dei sipontini e come la città si può rialzare grazie all’amore e all’attenzione dei propri cittadini – dichiarano gli organizzatori –, come già dimostrato per la festa patronale e per le festività del Natale appena trascorse”. 

La città è pronta ad accogliere gli ospiti che vorranno visitarla in quei giorni di festa, assaporando il gusto di un Carnevale spontaneo e popolare e godendo delle meraviglie degli attrattori culturali presenti in città che per l’occasione resteranno aperti e fruibili.

“Anche quest’anno – continuano dalla Pro Loco – il Carnevale di Manfredonia contaminerà il territorio con i colori e i sorrisi della sfilata delle Meraviglie, punto di forza del nostro Carnevale che si terrà domenica 23 febbraio insieme ai gruppi mascherati riconosciuti, alle scuole superiori e ai gruppi spontanei. Martedì 25 febbraio si svolgerà la sfilata dei gruppi mascherati della Golden Night con importanti novità, mentre sabato 29 febbraio ci sarà la meravigliosa sfilata della Notte Colorata che coinvolgerà nuovamente tutti i partecipanti. Come da tradizione non mancheranno gli appuntamenti dedicati agli sportivi in stretta collaborazione con la UISP – comitato di Manfredonia. Unanime l’invito a mettersi in maschera, a divertirsi, come lo spirito del carnevale insegna, esorcizzando le difficoltà quotidiane”. (In alto, foto Matteo Nuzziello)



In questo articolo:


Change privacy settings