Cittadinanza onoraria a Segre e commissione speciale contro il razzismo, De Sabato scrive a Landella e Iaccarino

Antonio De Sabato, primo dei non eletti al Comune di Foggia della lista civica di Leo Di Gioia, Senso Civico, vicino ora ad Italia Viva, già dalla tribuna della convention con l’onorevole Ettore Rosato aveva lanciato l’idea

Antonio De Sabato, primo dei non eletti al Comune di Foggia della lista civica di Leo Di Gioia, Senso Civico, vicino ora ad Italia Viva, già dalla tribuna della convention con l’onorevole Ettore Rosato aveva lanciato l’idea dell’istituzione di una Commissione speciale per il contrasto ai fenomeni dell’intolleranza e del razzismo.

Ora De Sabato, da presidente dell’associazione Possibili Scenari-Uniti da Foggia, ha formalizzato la sua proposta inviando una richiesta al sindaco Franco Landella e al presidente del Consiglio Leo Iaccarino, nella quale impegna Giunta e primo cittadino a “predisporre entro 6 mesi iniziative che vadano nella direzione della riduzione degli episodi  e garantire i diritti previsti dalla Costituzione e il rispetto della legge italiana; intensificare il coinvolgimento attivo di cittadini e associazioni nel processo di individuazione delle criticità  e nella loro soluzione e a farsi parte attiva presso  la Regione e gli altri Comuni della Capitanata perché prendano provvedimenti analoghi”.

Secondo il suo punto di vista, “la politica non ha ancora messo in atto le azioni risolutive di contrasto, mitigazione ai fenomeni dell’intolleranza, del razzismo, dell’antisemitismo e dell’istigazione all’odio e alla violenza e che queste dovrebbero costituire invece la principale priorità nell’agenda politica delle amministrazioni di tutte le città. Già centinaia di città in Italia  hanno richiesto l’attivazione di suddetta commissione speciale per il contrasto al Razzismo e ai fenomeni dell’ Istigazione all’odio”.

E spiega nella sua richiesta protocollata: “L’emergenza razzismo non è un’invenzione ma un dato di fatto certificato dai numerosi episodi di intolleranza sparsi  in tutto il nostro  Paese e purtroppo come riportato dalle cronache locali anche nella nostra città. Le misure di contrasto sono inadeguate e non vengono adottate con l’urgenza che meritano. Per questo vi chiediamo di mettere all’ordine de giorno del prossimo Consiglio Comunale l’approvazione della proposta  di  istituire una commissione speciale per il contrasto ai fenomeni dell’intolleranza, del razzismo, dell’antisemitismo e dell’istigazione all’odio e alla violenza”, per sollecitare ogni livello politico ad attivarsi con politiche locali e globali coerenti ed urgenti così come avvenuto in tante città e come ogni città dovrebbe fare per combattere certe dinamiche autoritarie , per ricucire il tessuto lacerato dall’imbarbarimento quotidiano”.

De Sabato invita anche l’amministrazione Landella a concedere la cittadinanza onoraria a Liliana Segre. “Foggia, città martoriata dai bombardamenti della seconda guerra mondiale e colpita dalla sua crudeltà esprime così la propria appartenenza ai valori in difesa di ogni umanità ferita”, conclude.





Change privacy settings