La Regione dà l’ok: terminal bus a Monte Sant’Angelo. Pd: “Una promessa diventata realtà”

Il finanziamento è pari a 930.000 euro. Il progetto prevede la creazione di tutti i servizi necessari per servire in maniera più efficiente i cittadini e i turisti

“La giunta regionale, nell’ambito della strategia di potenziamento dei servizi e della mobilità nelle aree interne del Gargano, ha finanziato, per un importo pari a 930.000 euro, la realizzazione di un hub intermodale nella città – dichiara in una nota il PD Monte Sant’Angelo -. Il progetto prevede la creazione di un nuovo terminal bus, dotato di tutti i servizi necessari per servire in maniera più efficiente i cittadini ed i numerosi turisti che, ogni giorno, visitano la città dei due siti Unesco”.

“Ancora una volta – continuano – l’ottimo lavoro svolto da tutta l’amministrazione in sinergia con i vertici Istituzionali della Regione Puglia, consentirà la realizzazione di un’importante opera infrastrutturale attesa da tempo; un punto fondamentale del programma elettorale che si colloca all’interno di una strategia più ampia, finalizzata a potenziare l’accoglienza turistica ed a garantire una mobilità più sostenibile. Un forte ringraziamento va al presidente della Regione Puglia Michele Emiliano; all’assessore Giovanni Giannini; al nostro conterraneo e assessore Raffaele Piemontese, il cui supporto continua ad essere importante per la nostra comunità”.