Attività di bonifica nel quartiere ferrovia di Foggia. Cassonetti svuotati e rimozione materiale di imballaggio

L’assessore alla Polizia Locale e alla Sicurezza, Cinzia Carella, nel confermare la massima attenzione dell’amministrazione comunale in merito alla valorizzazione della zona, esprime il più vivo compiacimento per l’operato della Polizia Locale e dell’AMIU

Una pattuglia della Polizia Locale di Foggia congiuntamente a personale AMIU, ha proceduto all’attività di bonifica in varie zone del quartiere ferrovia, con un occhio particolare a via Podgora, via Piave e via Bainsizza. Effettuato lo svuotamento straordinario di tutti i cassonetti per procedere alla sanificazione degli stessi, oltre alla pulizia straordinaria del suolo pubblico mediante l’utilizzo di macchine operatrici quali spazzatrice e idropulitrice. Inoltre, si è proceduto alla raccolta di materiale di imballaggio di varia natura.

L’attività di sanificazione e pulizia straordinaria ha interessato anche il marciapiedi di via Sabotino, nonché Piazzale Vittorio Veneto con particolare riferimento ai porticati dell’ex Cinema Ariston ed a quello adiacente via Sabotino, oltre al marciapiedi della medesima via. Le attività saranno ripetute periodicamente al fine di salvaguardare l’intera area dalle situazioni di degrado.

L’assessore alla Polizia Locale e alla Sicurezza, Cinzia Carella, nel confermare la massima attenzione dell’amministrazione comunale in merito alla valorizzazione del quartiere, esprime il più vivo compiacimento per l’operato della Polizia Locale e dell’AMIU.



In questo articolo: