Alternanza scuola-lavoro: gli alunni del Pascal volano a Bruxelles. Furore: “Ragazzi in commissione europea”

Grande entusiasmo tra i 15 alunni selezionati dall’istituto foggiano di Via Napoli

Gli alunni del Pascal volano a Bruxelles. Ultimi preparativi per il progetto FSE – Potenziamento dei percorsi di alternanza scuola-lavoro giunto alla seconda edizione (Youth On The Move). I 15 alunni selezionati dall’istituto “Pascal”, trascorreranno un mese presso la Commisione Europea, sita a Bruxelles, per poter intraprendere percorsi di alternanza scuola-lavoro nella suddetta sede. L’esperienza prevenderà inizialmente ore di orientamento al lavoro e alla formazione per l’impegno che dovrà essere affrontato. Dopo l’incontro con i genitori i ragazzi hanno concluso la loro preparazione al viaggio con la visita dell’europarlamentare Mario Furore, unico rappresentante della nostra provincia.

“Ho incontrato i ragazzi del Pascal che verranno a Bruxelles per un mese. Ho avuto l’onore di far capire l’importanza delle istituzioni Europee e motivarli rispetto a questa opportunità offerta loro dall’Europa – ha spiegato l’europarlamentare -. Ho avuto la possibilità di conoscere un meraviglioso corpo docente unitamente alla preside Trimboli: una scuola, il Pascal, che avevo già conosciuto in passato. Ho promesso loro di dedicare alcune giornate a Bruxelles”

L’entusiasmo dei ragazzi è alle stelle e lascia ben sperare sull’esito finale dell’esperienza. Un altro traguardo è stato raggiunto dall’Istituto foggiano di Via Napoli.