Bocelli emoziona con l’Ave Maria e Mamma, canzone che commuoveva sempre Padre Pio. Pubblico in visibilio

Visita a sorpresa del tenore a San Giovanni Rotondo. Da anni è fortemente legato al frate con le stigmate di Pietrelcina

Coroncina del rosario al collo, il cantante lirico Andrea Bocelli, a margine della messa per le celebrazioni del Beato Transito di San Pio a San Giovanni Rotondo, ha intonato tre brani: ‘Panis Angelicus’, poi l’Ave Maria. Infine – lo riporta Ansa – ha cantato ‘Mamma’ del tenore Beniamino Gigli che in vita conobbe il frate con le stigmate.

Bocelli ha ricordato il grande legame tra Padre Pio e la sua mamma: “Padre Pio – ha detto Bocelli – ogni volta che ascoltava questa canzone si commuoveva sempre. Oggi Gigli non c’è più e Padre Pio – ha scherzato – dovrà accontentarsi di me”.
Prima della Santa Messa Bocelli, incontrando alcuni cronisti, ha raccontato del suo profondo legame con San Pio e di quando nel 2000, dopo aver tenuto un concerto proprio a San Giovanni Rotondo, affidò a lui le preghiere per il padre malato. Il pubblico in visibilio dinanzi all’esibizione del grande tenore italiano.





Change privacy settings