Eolico in provincia di Foggia, raffica di pareri negativi della Regione Puglia

Durante l’ultima seduta di Giunta regionale sono stati “bocciati” diversi progetti per la realizzazione di parchi

La Giunta regionale guidata da Michele Emiliano ha espresso, in conformità al parere reso dal Comitato regionale per la VIA ed ai pareri acquisti nel corso dell’endoprocedimento di competenza della Regione Puglia, per quanto di propria competenza, giudizio positivo di compatibilità ambientale alle sole opere di connessione alla RTN (cavidotto esterno e sottostazione elettrica utente) da realizzare nei comuni di  Celle San Vito (FG), Faeto (FG), Troia (FG), Orsara di Puglia (FG) e Castelluccio Valmaggiore (FG), relative all’impianto di produzione di energia elettrica in oggetto proposto dalla società ERG Wind 4 S.r.l.. Il documento dell’Esecutivo precisa di essere riferito unicamente al parere regionale nell’ambito della procedura di VIA di competenza statale.

Nella stessa seduta, ha espresso –  in conformità al parere reso dal Comitato regionale per la VIA e alle posizioni prevalenti espresse dagli Enti con competenza in materia ambientale coinvolti – giudizio negativo di compatibilità ambientale per l’impianto di produzione di energia elettrica da fonte eolica denominato “Cerignola Sud”, costituito da diciannove (19) aerogeneratori ed una potenza complessiva di 79,8 MW, da realizzare nel comune di Cerignola (FG)”, e relative opere di connessione alla RTN”. Proponente: Veneta Energia  S.r.l. La delibera precisa che  lo stesso provvedimento si riferisce unicamente  al parere regionale nell’ambito della procedura di VIA di competenza statale.

Stessa sorte per l’impianto di produzione di energia elettrica da fonte eolica denominato “Cerignola Nord”, costituito da dodici (12) aerogeneratori ed una potenza complessiva di 50,4 MW, da realizzare nel comune di Cerignola (FG)”, e relative opere di connessione alla RTN”. Proponente: Veneta Energia  S.r.l.. Il provvedimento inerisce esclusivamente al parere regionale nell’ambito della procedura di VIA di competenza statale.

E ancora, bocciature anche per l’impianto di produzione di energia elettrica da fonte eolica denominato “Lesina-Apricena”, costituito da otto (8) aerogeneratori ed una potenza complessiva di 33,6 MW, da realizzare nei comuni di Lesina (FG)” ed Apricena (FG), e relative opere di connessione alla RTN da ubicare nei comuni di Poggio Imperiale (FG) e di San Paolo di Civitate (FG) . Proponente: Renvico Italy  S.r.l.;

Infine, sono stati valutati negativamente gli impianti di produzione di energia elettrica da fonte eolica da realizzare nel comune di Sant’Agata di Puglia (FG) e relative opere di connessione da realizzare nel comuni di Deliceto (FG), proposto dalla società Wind Energy Sant’Agata S.r.l..  Il provvedimento inerisce esclusivamente al parere regionale nell’ambito della procedura di VIA di competenza statale.