In arrivo una “fiammata africana”, Foggia tra le città più roventi d’Italia

In arrivo una “fiammata africana”. L’Europa occidentale si appresta a sperimentare una nuova fiammata africana con temperature roventi, prossime ai 40°C – riporta 3bmeteo -. Anche in Italia l’anticiclone africano si farà sentire, in particolar modo sulle regioni occidentali e centro settentrionali dello Stivale. Il Sud se la caverà leggermente meglio anche se l’afa sarà la caratteristica dominante. In ogni caso, salvo che occasionalmente e nella giornata di mercoledì, non dovrebbero essere raggiunti i valori della precedente ondata calda di giugno.

PICCHI DI 38/40°C – Entro metà settimana le temperature si porteranno su valori diffusamente oltre i 35°C al Nord e sulle Tirreniche, con picchi sino a 39/40°C su valli interne di Toscana, Umbria e Lazio; 37/38°C su Val Padana e interne sarde. Previsti valori sino a 35°C a Udine; 36°C a Torino, Foggia, Cosenza; 37°C a Milano, Verona, Bolzano, Roma, Viterbo, Catania; 38°C a Bologna, Arezzo, Caserta; 40°C a Firenze, Terni.



In questo articolo: