Abbattuti i manufatti della Coop Casa, le ruspe nei pressi di via Bari a Foggia

Dopo la bocciatura della transazione con la Madaga srl di Saverio Normanno

Il Consiglio comunale foggiano non ha approvato la transazione con la Madaga srl di Saverio Normanno, si va in esecuzione della sentenza che aveva previsto l’abbattimento dei manufatti della Coop Casa che aveva oscurato la villetta bifamiliare in seguito alle costruzioni attivate con le volumetrie disperse alla 167.

Ruspe nei pressi di via Bari dunque, mentre è ancora in piedi la questione dei 30 alloggi che il consorzio deve al Comune di Foggia.



In questo articolo: