Casa Sollievo della Sofferenza, scelto il nuovo direttore generale. È Michele Giuliani

Rinnovati gli organi di governo dell’ospedale di San Pio. Al vertice, per sostituire il dimissionario Domenico Crupi, è stato nominato l’ex direttore amministrativo. Il nuovo Consiglio di Amministrazione, di durata triennale, è presieduto da Padre Franco Moscone, Arcivescovo di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo

La segreteria di Stato di Papa Francesco ha accolto ieri la richiesta di dimissioni di Domenico Francesco Crupi da vicepresidente e direttore generale della Fondazione Casa Sollievo della Sofferenza, Opera di San Pio da Pietrelcina, ed ha provveduto alla nomina di Michele Giuliani (originario di San Marco in Lamis ed ex direttore amministrativo dell’ospedale) quale nuovo direttore generale della Fondazione conferendogli la rappresentanza legale.

Sempre il 15 aprile, il Cardinale Segretario di Stato, Pietro Parolin, ha comunicato di aver disposto la modifica dello Statuto vigente della Fondazione ed ha provveduto a rinnovare gli Organi di governo e vigilanza, attualmente in regime di prorogatio.

Il nuovo Consiglio di Amministrazione, di durata triennale, è presieduto da Padre Franco Moscone, Arcivescovo di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo, ed è composto da Renato Poletti, vice presidente, da Michele di Bari (attuale prefetto di Reggio Calabria, riconfermato nel Cda), dal notaio Antonio Pepe (ex onorevole ed ex presidente della Provincia di Foggia, già all’interno dell’Immobiliare della Fondazione), dal professor Claudio Bianchi, dall’avvocato Marcello Mustilli e dal professor Roberto Bernabei.

Il Collegio dei Revisori dei Conti sarà presieduto dal professor Guido Paolucci, coadiuvato dai membri effettivi Gianni Artegiani e Carmelo Caruso.

Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/immediatonet