L’ex procuratore antimafia Franco Roberti capolista al Sud di Pd-Siamo Europei. Cavaliere vuole portarlo a Foggia

Dopo “FoggiaReagisce, l’ingegnere sta organizzando un nuovo incontro pubblico sul tema della lotta alla criminalità

Sarà il magistrato Franco Roberti, ex procuratore nazionale antimafia, il capolista al Sud del Pd-Siamo Europei. Lo ha annunciato ieri il leader dem Nicola Zingaretti in una nota. “La lotta alle mafie e alla criminalità organizzata è una nostra priorità e con Roberti capolista nella circoscrizione Sud avrà una nuova forza anche in Europa”, ha evidenziato.

La notizia, che ha spiazzato gli europarlamentari uscenti campani Pina Picierno e Nicola Caputo, ha rallegrato molto il candidato sindaco al Comune di Foggia del centrosinistra extralarge Pippo Cavaliere, che ha un rapporto di amicizia con Roberti e che fu il primo a contattarlo in Capitanata per la manifestazione dell’aprile 2016 #FoggiaReagisce. L’ingegnere sta già organizzando un incontro pubblico a Foggia da qui al 26 maggio in uno dei luoghi simbolo della lotta alla Quarta Mafia in città.

Intanto restano ancora da limare le questioni delle liste della grande coalizione. La civica del sindaco, che ha ormai una connotazione squisitamente politica – con i candidati politici Annarita Palmieri, Pasquale Cataneo, Nicola Russo, Mino Di Chiara, Ciccio Sisto, mescolati ad esponenti della società civile come i legali Maria Laura Triscioglio o Maria Rosaria Iudice o il medico Anna Carretta, Lorenzo De Concilis, la preside Irene Sasso ed altri – non avrà più il brand che caratterizzò l’evento con Roberti al Teatro Umberto Giordano, ma sarà una lista ampia non necessariamente legata al candidato sindaco. La tarquiniana e cassaniana Foggia Popolare dovrebbe ospitare coloro che sono rimasti fuori da Città Futura, a cominciare dagli esponenti di Socialismo Dauno, introducendo quindi nelle proprie fila anche il campione di consensi Giulio Scapato, che dovrà competere con Sergio Clemente, Mimmo Verile, Michele Sisbarra, Paolo Mongiello e Sandro Faccilongo.