Cannellone ai tre cioccolati e praline: l’artista del dolce Ciro Chiazzolino al Gate&Gusto di Foggia

Scelto da Perugina Professionale tra i migliori pastry-chef e gelatieri italiani, sarà protagonista del weekend in Capitanata. Lievitazione, degustazione, ricette inedite e molto altro

Durante la 9^ edizione della fiera dedicata alla ristorazione, in programma a Foggia dal 24 al 26 marzo prossimi, sarà possibile vedere all’opera in diverse masterclass il maestro Chiazzolino, vice presidente delegazione Puglia-Molise di Conpait (Confederazione pasticceri italiani). Protagonista indiscusso sarà il cioccolato, che appassiona Ciro da oltre dieci anni, da quando ha frequentato il Corso di Pasticceria e Cioccolateria presso la Boscolo Academy con Ernst Knam. Poi, il mese scorso, è arrivato il riconoscimento di “Artista del Dolce” da Perugina Professionale. “È stato un vero onore per me entrare a far parte di questo circuito, insieme a  Maurizio Rana della Pasticceria Ranieri di Milano e ad Elena Serra titolare di Elliè Cafè a Torino”, racconta Ciro, l’unico a rappresentare il Sud.

Nell’area Flovers in promotion della Fiera di Foggia, Ciro proporrà tre diverse lavorazioni seguite da degustazioni. Si parte domenica 24 marzo alle 16.30 con “Lievito madre e lievitato da ricorrenza”. Dopo aver presentato al Sigep di Rimini il panettone “Trilogy”, questa sarà la volta della Colomba “Trilogy” con l’arancio del Gargano, soffice e genuina, fatta rigorosamente con lievito madre, che vede l’utilizzo di tre tipologie di cioccolato Perugina (il bianco Galak, il nero 70% e quello al latte finissimo).

Lunedì 25 marzo, alla stessa ora e nello stesso luogo, Ciro presenterà una ricetta inedita: il “Cannellone al grano Senatore Cappelliai tre cioccolati con glassa a specchio di cioccolato. Infine, martedì 26 marzo, sarà possibile fare un viaggio nel “mondo del cioccolato”, assistendo al temperaggio del cioccolato e all’esecuzione della pralina.

“Il 2019 è un anno ricco e impegnativo. Siamo partiti con due eventi di rilievo nazionale, il Sigep e Panettoni Stellati, poi Terrarancia a Vico del Gargano e la festa di compleanno di Nando Moscariello all’Art Cafè di Roma, infine la tappa a Milano per “Artista del dolce. È stimolante condividere le esperienze con altri professionisti del settore ed essere protagonisti di momenti di formazione sul campo”, conclude Chiazzolino che ha accettato anche l’invito ad essere tra gli chef della cena di gala che aprirà Gate&Gusto in programma sabato 23 marzo.