Moffa tra le migliori pasticcerie d’Italia, torte gelato made in Foggia premiate dal Gambero Rosso

Sulla guida esaltano la realtà foggiana. Quello del capoluogo dauno “è un nome di punta a livello nazionale”

Nelle migliori gelaterie d’Italia del Gambero Rosso c’è anche la Puglia. Ad essere selezionate sono due pasticcerie: Moffa a Foggia e Arte Bianca nel Salento. La presentazione della guida del 2019 è avvenuta al Sigep di Rimini, il Salone internazionale di gelateria, pasticceria, panificazione artigianali e caffè, che si è chiuso il 23 gennaio alla Fiera di Rimini.

Negli ultimi tempi è diventata sempre più evidente l’attenzione che anche i grandi pasticceri dedicano a questo prodotto: un’attenzione che ci ha spinti, per la prima volta, a dedicare a 31 di loro una menzione d’onore (quindi nessuna graduatoria o assegnazione di coni) all’interno della sezione della guida intitolata Il Gelato del Pasticcere, priva di classifica, per quelle pasticcerie che fanno del gelato l’elemento principale delle loro portate. Per i giudici della nota rivista enogastronomica, i laboratori di Pietro Moffa e Antonio Campeggio si sono fatti notare per la capacità di combinazione tra prodotti di pasticceria e gelato.

“Quello di Pietro Moffa – scrivono nella guida – è un nome di punta della pasticceria regionale e nazionale. Maestro pasticcere di grande scuola ed esperienza, rappresenta con il suo incessante studio l’esempio tipico del vero artigiano, che sperimenta continuamente e crea prodotti sempre innovativi, intriganti, di grande raffinatezza in gusto ed estetica. L’intera produzione è il frutto diretto di questa ricerca attenta”.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come