Salvini si riposa a Lesina. “Digressione di un pomeriggio tra polli e cicorie”

Diretta facebook politica dalla provincia di Foggia per il Ministro dell’Interno ospite nel weekend dell’amico imprenditore romagnolo, Massimo Casanova

“Mi sono regalato un po’ di ore di relax, in mezzo alla natura, agli animali”. Diretta facebook politica dal Bosco Isola di Lesina per il Ministro dell’Interno Matteo Salvini, ospite per il weekend dell’amico imprenditore romagnolo Massimo Casanova. Migranti, “barchini e gommoni” tanti i temi per galvinazzare il suo pubblico. Di fianco anche un piccolo siparietto con un bambino, vestito da spiderman.

“I primi 19 giorni di gennaio, c’è un calo degli arrivi in Italia nel 94%. Porti chiusi per Ong, trafficanti” ha detto nella sua lunga diretta.

Nelle prime ore di oggi molti leghisti si chiedevano se l’indiscrezione della sua visita lesinese fosse vera. Ma il leader ha risolto l’arcano, mostrando lui stesso la location del suo riposo, riconoscibile per i pugliesi, con visita al pollaio e all’orto. In quella che ha chiamato la “Digressione di un sabato pomeriggio”.

Primo piano sul finocchio da condire naturalmente con “olio italiano”, ai “polli che non sono in batteria”. “Le verze non mi fanno impazzire, invece oggi ho mangiato dei broccoli. Da milanese che passa tanto tempo a Roma mi piacciono le puntarelle, ma non le ho mai viste dal vivo”. E zoom sulle cicorie. Salvini ama “Cipolla, cipollotti e aglio”, al contrario del precedente leader del centrodestra Silvio Berlusconi, che vietava le spezie anche ai commensali. Passa anche da qui la fine della seconda Repubblica? “A chi lo dedichiamo questo cipollotto?”, conclude annusando il tubero.



In questo articolo: