Crolli all’ospedale di Foggia, allarme nel reparto di Ginecologia e Ostetricia

Il fatto è accaduto nella palazzina che ospita la Maternità, dove da alcuni mesi sono in corso lavori di ristrutturazione e messa a norma

Preoccupazione questa mattina agli Ospedali Riuniti di Foggia per alcuni crolli nel reparto di Ginecologia e Ostetricia. Dalle segnalazioni arrivate dal personale interno, si evince il pericolo corso dai degenti per il materiale distaccatosi dalle pareti delle stanze e dei bagni.

Alcune ostetriche in reparto, dopo aver udito scricchiolii e rumori, hanno chiamato i Vigili del Fuoco preoccupate per l’incolumità del personale e dei pazienti.

La verifica effettuate, non risulterebbero esserci criticità importanti e la situazione sarebbe sotto controllo, seppur costantemente monitorata dai tecnici del policlinico. Il plesso della Maternità da diverso tempo è oggetto di studi e perizie sulla stabilità, al punto che recentemente è stato messo a punto un finanziamento ad hoc per il rischio sismico.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come



In questo articolo:


Change privacy settings