Emergenza neve a Monte Sant’Angelo. “Grave la situazione degli agricoltori nell’entroterra”

Emergenza neve a Monte Sant’Angelo: alle ore 16:30 si è nuovamente riunito il COC (Centro Operativo Comunale), presieduto dal sindaco Pierpaolo D’Arienzo, a cui hanno preso parte tutti i Responsabili di settore, la protezione civile (Ugr27), il gruppo scout Agesci e alcuni assessori e consiglieri comunali.

“Due mezzi continuano a liberare le strade principali e quelle del centro cittadino già in buono stato. Inoltre, in queste ore, l’altro mezzo spala neve e spargisale a disposizione è impegnato a liberare la viabilità delle aree interne, dove molte aziende agricole risultato isolate da più di 24 ore. Nel frattempo l’Ugr27, il gruppo scout Agesci e la Croce Rossa Italiana, a cui va la nostra gratitudine, continuano nell’azione di supporto alle fasce più deboli della popolazione e nell’attività di sgombero delle strade secondarie. Sempre attivo il numero per le emergenze allo 0884566209” – dichiara il D’Arienzo. Il COC è stato aggiornato alle ore 8.30 di domani mattina, giovedì 1° marzo.

[wzslider]