Peschici, gestore bar ruba energia elettrica per 39mila euro in 5 anni

A Peschici i carabinieri, nell’ambito di una serie di controlli agli esercizi commerciali del centro garganico, hanno tratto in arresto il 77enne Elia Rocco Lagrande, gestore di un bar in località Valle Clavia. I militari, insospettiti dalla presenza di un cavo anomalo, hanno effettuato una verifica con tecnici specializzati dell’Enel. L’attività ha avuto esito positivo, nella considerazione che il contatore presente all’interno del bar era stato letteralmente bypassato da un pericolosissimo allaccio abusivo alla rete elettrica principale. I tecnici hanno quantificato in circa 39.000 euro il valore dell’energia sottratta negli ultimi cinque anni. L’uomo, dopo le formalità di rito, è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari.