Monte Sant’Angelo dall’alto. Santuario e Castello, tutte le bellezze del Gargano

A 796 metri di altitudine, Monte Sant’Angelo domina il territorio garganico, una delle bellezze di casa nostra. La cittadina sin dal VI secolo è meta di pellegrinaggi da parte dei fedeli cristiani che si recano presso il celebre Santuario di San Michele Arcangelo – Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO -. Dalle architetture religiose a quelle civili come i tanti palazzi storici, dai quartieri rionali al Castello normanno-svevo-angioino-aragonese, questo e molto altro negli scatti immortalati dall’alto dal fotografo di Manfredonia, Matteo Nuzziello.

E poi ancora il fascino del promontorio che si affaccia sul Golfo di Manfredonia, le piccole casette bianche una accanto all’altra, la fortezza delle mura duecentesche che avvolgono la città. “Un’autentica perla del Gargano”, come titolato dall’edizione barese de La Repubblica che ha dedicato un articolo agli scatti di Nuzziello.