CdA Amiu: dentro Di Paola e Ruscillo, fuori Borgese e Lambresa. Landella spiega perchè

Sonia Ruscillo e Franco Landella

“A coloro i quali hanno rappresentato sino ad oggi il Comune in seno al Consiglio d’Amministrazione di Amiu Puglia SpA e a chi ha guidato il Collegio dei Revisori dei Conti dell’azienda rivolgo il mio ringraziamento personale e quello dell’intera città di Foggia. Il loro è stato un lavoro prezioso, portato avanti nell’interesse della nostra comunità ed orientato sempre con senso di responsabilità a migliorare la qualità di un servizio delicatissimo ed importante”. Così il sindaco di Foggia, Franco Landella, nel comunicare le sostituzioni operate all’interno di Amiu Puglia SpA ed effettuate alla scadenza del mandato dei precedenti amministratori.

Nel CdA dell’azienda Antonello Di Paola e Sonia Ruscillo sostituiscono Francesco Borgese e Lucia Lambresa, mentre Margherita Gramazio prenderà il posto di Marisa Cavaliere nel Collegio dei Revisori dei Conti. “Desidero specificare che si tratta di avvicendamenti che non esprimono alcun giudizio negativo circa l’attività svolta sino ad oggi dai nostri rappresentanti in Amiu Puglia SpA, che al contrario considero estremamente positiva – precisa il primo cittadino –. Gli avvicendamenti sono l’esito delle mutate condizioni politiche all’interno della maggioranza di centrodestra, legate anche alla verifica politico-amministrativa attualmente in corso”.

“A nostri nuovi rappresentanti formulo dunque i miei auguri di buon lavoro – conclude il sindaco Franco Landella – nella certezza che sapranno offrire il loro contributo determinante per le sfide che l’azienda ha di fronte e che vedono protagonista la città di Foggia”.